Salumi rari : Coglioni di mulo 400 g Salumificio Ciliani

Coglioni di mulo 400 g Salumificio Ciliani

SCI-137

200 Articoli

Confezione da 400 g

Maggiori dettagli

6,27 €

Ingredienti:

Clicca sulle foto del prodotto per leggere l'ETICHETTA
Per ulteriori informazioni relative alle etichette dei prodotti ti invitiamo a contattare il nostro Servizio Clienti.

Valori nutrizionali:

Clicca sulle foto del prodotto per leggere la TABELLA con i VALORI NUTRIZIONALI.
Per ulteriori informazioni relative ai valori nutrizionali dei prodotti ti invitiamo a contattare il nostro Servizio Clienti.

Le indicazioni riportate sulle etichette dei prodotti potrebbero variare per motivi da noi indipendenti, pertanto potrebbero esserci delle discrepanze tra le informazioni presenti sul sito e quelle presenti sui prodotti consegnati. Ti invitiamo a verificare sempre le informazioni riportate sul prodotto prima del suo consumo o utilizzo.

In alternativa tali dati sono consultabili dal CATALOGO SCHEDA TECNICA PRODOTTI del Produttore, scaricabile dal link posto sulla destra della presente pagina.

PAT

Territorio interessato alla produzione Regione Umbria

Descrizione sintetica del prodotto La forma di questo salume ricorda i testicoli del mulo. E' composto da carne magra di maiale, con un lardello al centro.

Descrizione delle metodiche di lavorazione, conservazione e stagionatura 1. Sezionatura: si sceglie la carne magra di suino; 2. macinazione a grana finissima; 3. al momento dell'insaccaggio viene inserito, al centro, il lardello. La carne insaccata viene poi stufata e stagionata per trenta giorni.

Materiali e attrezzature specifiche utilizzati per la preparazione e il condizionamento Coltelli di vario tipo, tritacarne, insaccatrice, taglia lardelli, impastatrice, cella frigorifero.

Descrizione dei locali di lavorazione, conservazione e stagionatura 1. Sala di sezionamento, dove il suino viene tagliato nelle varie parti e preparato per l'uso; 2. sala lavorazione: dove si tritura la carne, si impasta e si insacca; 3. sala di asciugamento e/o stagionatura: la prima è a temperatura controllata, la seconda a temperatura naturale.

Elementi che comprovino che le metodiche siano state praticate in maniera omogenea e secondo regole tradizionali per un periodo non inferiore ai 25 anni - Gruppo di Iniziativa Economica ADAPT, Progetto NATURADAPT – Ricerca sui prodotti tipici della Provincia di Perugia, 1997.

Storie e costume Cenni storici: E' una tradizione che si conserva ancora oggi, soprattutto nella zona di Norcia. Vengono chiamati coglioni di mulo perché il mulo per secoli ha aiutato i montanari dell’Appennino nei trasporti più pesanti e su per i sentieri più impervi.

  • Provincia Perugia
  • Regione Umbria
  • PAT Coglioni di mulo

30 altri prodotti dello stesso produttore:

Indietro
Avanti

30 altri prodotti della stessa categoria: